San Valentino 2017: weekend lungo o fuga romantica?

Monte Isola - Lago d'Iseo

Monte Isola – Lago d’Iseo

Anche il giorno di San Valentino 2017 potrebbe essere l’occasione giusta per una specie di “ponte” per staccare dal lavoro o anche solo per una fuga romantica di un giorno o due. Come avevamo scritto nel precedente post in cui parlavamo dei ponti e delle festività del 2017, l’anno da poco iniziato è pieno di occasioni e di festività piazzate “ad hoc”.

In realtà, il 14 febbraio, San Valentino non è una vera festività riconosciuta dal calendario lavorativo, tuttavia, con uno o due giorni prelevati dalle ferie accumulate, si potrebbe godere di qualche giorno – o anche solo qualche ora – in compagnia della persona amata.

E, allora, ecco qualche idea, trovata e selezionata quà e là nella Rete.

Una fuga in uno dei 100 borghi più belli d’Italia

Nel 2001, l’ANCI, l’associazione Nazionale dei Comuni Italiani, ha dato impulso alla fondazione di una Associazione per la promozione dei luoghi di “spiccato interesse storico e artistico“, “I Borghi più belli d’Italia” appunto, con l’intenzione di valorizzare un centinaio di questi luoghi, ma si sa, l’Italia è ricca di luoghi meravigliosi e… i 100 Borghi sono diventati più di 250! Nella pagina di Wikipedia dedicata ai 100 borghi, c’è l’elenco in continuo aggiornamento. Quale migliore occasione, dunque, per visitarne uno o due se non quella del “ponte di San Valentino 2017”?

Una fuga al lago in attesa delle vacanze al mare

Un’altra ottima idea per trascorrere una minivacanza romantica è rappresentata dai week-end sul lago. Nell’arco alpino e prealpino dello Stivale, sono numerosi i laghi che offrono paesaggi incantevoli, pace e occasioni di turismo artistico-culturale. Sul lago di Garda, ad esempio, sono tante le località che offrono accoglienza ai massimi livelli: Sirmione, Bardolino, Desenzano e le altre perle del Garda, per non parlare delle bellezze del Lago del Sebino meglio conosciuto come Lago d’Iseo, un luogo dove il tempo sembra essersi fermato e la natura appare più presente e generosa che altrove. L’ottima gastronomia e l’alto livello dei servizi d’accoglienza completano un quadro che è davvero difficile descrivere con le sole parole. Una piccola curiosità: al centro del lago d’Iseo si trova Monte Isola, l’isola lacustre più grande d’Europa. Vi si trovano diverse chiese, percorsi enogastronomici, ristoranti e alberghi. Come farsela scappare?

Una fuga alle terme

Del resto, le fredde temperature dell’inverno sono ancora lungi dal lasciare il passo alle belle e miti giornate primaverili e, allora, anche rinchiudersi in un accogliente e tiepido centro termale dove farsi coccolare e seguire uno dei percorsi benessere più adatti a noi è una scelta più che sensata. Da nord a sud, in Italia non mancano SPA, terme e centri benessere dove beneficiare di acque radioattive, fanghi termali, massaggi rilassanti e tonificanti, percorsi sensoriali. Solo per fare qualche esempio: Isola d’Ischia, Sirmione, Chianciano, Abano Terme, Merano, Viterbo. Per tutti i gusti e tutte le tasche.

 

 

Comments

comments

05/01/2017
Tutti i ponti e le occasioni di vacanza del 2017
25/04/2017
Check-in e check-out in hotel più facili con lo smartphone e l’app “Conichi”

Leave a comment

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.